Autismo e musica: la storia di Simona Concaro

Autismo e musica: la storia di Simona Concaro

Autismo e musica: la storia di Simona Concaro

La bellissima storia di Simona Concaro ha colpito amici e giornalisti. Appassionata di musica e abilissima nel suonare il pianoforte, non è stata fermata dal suo autismo. Al contrario, riesce a esprimere in un modo unico e incredibile il suo talento. Non è capace di leggere o scrivere le note, ma è un genio nella composizione, scegliendo le note con il pianoforte e facendosi aiutare da altre persone nella trascrizione. I suoi brani sono stati raccolti e registrati in un CD.

La sua storia è un esempio perfetto di come l’autismo non danneggia la creatività e la fantasia, e di come la musica e l’espressione del proprio talento restano fondamentali nelle interazioni con gli altri e nella costruzione di sé e della propria autosima.

Il caso di Simona Concaro è stato studiato da Pierluigi Politi, Michele Garda, Laura Fusar-Poli e Matteo Rocchetti, e pubblicato sulla rivista “Epidemiology and psychiatric sciences” della Cambridge University press.