Donazioni e 5 per mille

Fai la scelta giusta: aiutaci ad aiutare!

L’Associazione Genitori Dosso Verde è una onlus (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale), quindi ogni importo versato a suo favore a titolo di liberalità, permette al donatore di ottenere alcune agevolazioni fiscali previste dalla legge: deducibilità del reddito o detraibilità dell’imposta.

Se desideri sostenerci, puoi fare una donazione e dedurla nella dichiarazione.

Qui un piccolo vademecum sulle modalità di donazione e sulle agevolazioni fiscali per privati e aziende.

 

Agevolazioni fiscali per persone fisiche – privati

  1. Deduzioni sino al 10% del reddito dichiarato fino a 70.000,00 euro
    Come previsto dall’art. 14 del DL 14/3/05 convertito in Legge n. 80 del 14 maggio 2005, il reddito dichiarato viene diminuito della cifra devoluta a favore della ONLUS entro un valore pari al minore tra il 2% del reddito e il limite massimo di 70.000,00 euro.
    La detrazione è consentita a condizione che il versamento di tali erogazioni venga effettuato avvalendosi di uno dei seguenti sistemi di pagamento: banca, ufficio postale, carte di debito, carte di credito e prepagate, assegni bancari e circolari.
  2. Detrazioni dall’IRPEF pari al 19% delle erogazioni in denaro fino a 2.065,83 euro.
    Le  erogazioni liberali a favore delle ONLUS, entro il limite annuo di 2.065,83 euro, possono considerarsi oneri detraibili, quindi consentono di abbattere l’imposta dovuta di un importo pari al 19% dell’erogazione eseguita (art. 15 comma 1 lettera i-bis del TUIR).

Agevolazioni fiscali per imprese – aziende

  1. Deduzioni dal reddito delle erogazioni in denaro fino a 2.065,83 euro o al 2% del reddito
    L’art. 100 comma 2 lettera h) TUIR consente di dedurre dal reddito d’impresa le erogazioni liberali entro il limite del 2% del reddito. È comunque garantita la deducibilità sino a 2.065,83 euro anche se questa cifra fosse superiore al limite del 2%.
    La detrazione è consentita solo se l’erogazione viene eseguita in banca, ufficio postale, con carte di debito, di credito e prepagate, con assegni bancari e circolari.
  2. Deduzioni sino al 10% del reddito dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000, Euro.
    L’azienda può scegliere la deduzione dal reddito imponibile ai sensi dell’art. 14 del DL 14/3/05 convertito in Legge n. 80 del 14 maggio 2005. Il reddito dichiarato viene perciò diminuito dell’erogazione effettuata a favore della ONLUS, entro un valore pari al minore tra il 2% del reddito e il limite di 70.000,00 euro.

Scarica il vademecum (.pdf)

Come donare

a. Donazione

Puoi contribuire alle attività dell’Associazione Genitori Dosso Verde con una donazione libera tramite bonifico bancario:
IBAN
IT74G0335901600100000139334

b. 5×1000

Devolvi il tuo 5×1000 all’Associazione Genitori Dosso Verde, inserendo nella tua dichiarazione dei redditi il Codice Fiscale 96045800180.
Scarica il nostro promemoria 
e portalo al tuo commercialista.

Il tuo aiuto per:

  • autismo
  • disturbi psichici dell’infanzia
  • disturbi psichici dell’adolescenza
  • disturbi di apprendimento
  • percorsi integrati per figli e genitori

Carta di credito e paypal

Puoi anche donare direttamente attraverso il sito con carta di credito o Paypal.