I progetti del 2016

I progetti del 2016

I progetti del 2016

7 Febbraio: l’Associazione ha organizzato l’iniziativa ‘Carnevale a teatro’ presso il Teatro Mastroianni di San Martino Siccomario.

3 Aprile: l’Associazione ha organizzato il BLU Day, in occasione della Giornata Mondiale dell’Autismo, che ha previsto un corteo finalizzato alla sensibilizzazione della cittadinanza e la prima giornata di ‘Quartiere in campo’ organizzate in collaborazione con l’A.S.D. 100 Torri.

16 Aprile: l’Associazione ha organizzato la seconda giornata di ‘Quartiere in campo’ con l’A.S.D. 100 Torri.

21 Maggio: l’Associazione ha organizzato la terza giornata di ‘Quartiere in campo’; l’iniziativa è stata inserita all’interno del ‘BAMBINFESTIVAL-Pavia’ organizzato dal CSV di Pavia.

Giugno: l’Associazione ha richiesto un contributo al ‘Fondo di beneficienza ed opere di carattere sociale e culturale del gruppo Intesa Sanpaolo’ per il finanziamento di un progetto di formazione per insegnanti e genitori. Il progetto è stato finanziato.

22 Luglio: l’Associazione ha partecipato, come partner, all’evento di raccolta fondi ‘Star Fashion’s Night, organizzato dall’Associazione Ad Maiora, a favore del progetto ‘Campus Dopo Dosso’. L’evento si è svolto presso la discoteca Sole Lune Beach Club.

11 Settembre: l’Associazione ha organizzato il quinto Motoraduno benefico ‘Al Dosso in Moto, in moto per il Dosso’.

Settembre/Ottobre: l’Associazione ha organizzato, insieme ad altre quattro associazioni del territorio (Ad Maiora, Sur Sum Corda, Oriana Fallaci, Il giardino di Aurora) e al comune di San Martino Siccomario, una raccolta di bene a favore dei terremotati di Amatrice. I beni sono stati consegnati il 24/25 ottobre all’Associazione Amatrice 2.0. e alla  Federazione Nazionale Brigate di Solidarietà Attiva- Emergenza Terremoto attive ad Amatrice.

1 Dicembre: l’Associazione ha partecipato alla cena di raccolta fondi organizzata dalla Cooperativa Aldia, presso APOLF, in favore del progetto ‘SportaABILITA‘ di cui è partner.

Dicembre: l’Associazione ha partecipato, come partner dell’Associazione ‘Centro Studi e Ricerche per l’Autismo e il disagio psichico, al bando ‘Dopo di noi, durante noi’ di Fondazione Comunitaria di Pavia, con il progetto ‘Vado a vivere da solo’. Il progetto è stato finanziato.